marketing-immobiliare

Piano Marketing

Attività del marketing immobiliare

  • Analisi e studio della concorrenza.
  • Valutazione degli immobili.
  • Valorizzazione immobiliare.

Cos’è il piano marketing

Il marketing immobiliare consiste nell’applicare l’approccio e le tecniche del marketing al settore immobiliare ed edile. Lo scopo del marketing immobiliare è di agevolare l’incontro tra la domanda e l’offerta di beni immobili, superando in questo modo l’approccio di tipo push – spingere sul mercato – a favore di un approccio di tipo pull – capire il mercato – che tenga in considerazione i bisogni e le esigenze degli acquirenti.

Vale a dire l’immobile da realizzare per fornire al cliente la soluzione alla sua esigenza di abitazione o sede.

Il (giusto) valore che il cliente è disposto a corrispondere per soddisfare la sua esigenza e, viceversa, che l’impresa edile o l’immobiliare ritiene soddisfacente ai fini reddituali.

Come per tutti gli altri settori, anche nell’immobiliare occorre dare ai clienti le informazioni corrette sui propri prodotti. Inoltre, nel caso delle società immobiliari è fondamentale comunicare nel miglior modo possibile anche con tutte le forze che caratterizzano l’ambiente (banche, istituzioni, associazioni, ecc).

Ovvero rendere il prodotto disponibile al momento giusto, al target individuato e nelle quantità opportune. Per la natura “immobile” dell’oggetto in questione, la distribuzione nel real estate è fortemente integrata e avviene tramite due tipi di canale: diretto (costruttore/proprietario – acquirente) o agenzia (costruttore/proprietario – agente immobiliare – acquirente).

×

Ciao!

Clicca e chatta in WhatsApp o invia una email a info@gespim.it

× Hai bisogno di qualche informazione?